Metaverso ed HR: utopia o realtà possibile?

Metaverso: tutti ne abbiamo sentito parlare nonostante sia una realtà a cui ancora non molti abbiano avuto accesso. Il metaverso è un nuovo modo di interagire con la tecnologia attraverso spazi di realtà virtuale. Sono numerosi gli appassionati di tecnologia che sostengono che nel futuro, il metaverso sarà parte della nostra quotidianità, ma ciò che rende questa voce una possibilità concreta è il fatto che quest’anno il report del KPMG ha deciso di dedicare uno studio al rapporto tra HR e realtà aumentata. Non solo: la Microsoft sta lavorando per trasformare i meeting online in un’esperienza immersiva con avatar all’interno di spazi virtuali attraverso la piattaforma Teams. E non è l’unico progetto in costruzione che entrerà a far parte delle nostre giornate lavorative nei prossimi anni.

Nelle aziende, quali attività avverranno nel metaverso?

Secondo il report KPMG del 2023, la possibilità che il metaverso diventi un potenziamento dello smart working è concreta: le principali piattaforme per riunioni online stanno lavorando per creare degli spazi in cui svolgere i meeting con il visore VR e un proprio avatar. 

Ad oggi, ci sono svariati progetti del metaverso che probabilmente entreranno a far parte della quotidianità delle aziende entro i prossimi 10 anni. Il più tangibile è quello dei tour virtuali degli uffici per i candidati, in modo che possano sperimentare una giornata tipo in ufficio prima ancora di svolgere un colloquio.

La realtà virtuale verrà anche ampiamente adoperata nei processi di OnBoarding e Valutazione del personale: i neoassunti impareranno ad usare i macchinari più delicati grazie a programmi di training che avverranno nella realtà virtuale e acquisiranno dimestichezza attraverso simulazioni che avverranno nel metaverso, mentre i manager potranno avere un report del possibile stato d’animo di un collaboratore davanti a una valutazione.  

In realtà, il metaverso è già adoperato in alcune realtà HR…

Nel Recruiting l’utilizzo del VR è già diventato realtà: aziende come la Deutsche Bank o Actiview, e di recente anche l’esercito britannico, hanno già condotto campagne di assunzione con selezioni che prevedono, per una parte, delle prove nella realtà virtuale. Per adesso, il metaverso è stato scenario di prove di processi di selezione in più step, ma la direzione in futuro è verso colloqui svolti interamente tramite un avatar.

Metaverso: come funzionerà il lavoro nella realtà aumentata?

Andare a lavoro comodamente da casa tramite un avatar che si sposta in uno spazio virtuale è una realtà che sembra uscita da un film di fantascienza degli anni ‘80. Molti ricorderanno videogiochi storici come The Sims, che funzionano proprio con un avatar che interagisce con altri in uno spazio virtuale, ma la realtà aumentata non è un qualcosa che si limita a un personaggio che si muove in uno spazio informatico.

Uno spazio virtuale è parte del metaverso quando rispetta questi requisiti:

  • Possibilità di generare interconnessione tra mondi digitali diversi (il lavoro, la casa, il bar, ma anche le stanze di videogaming);
  • Possibilità di portare oggetti dal mondo reale a quello virtuale e viceversa;
  • Possibilità di utilizzare valute virtuali come i bitcoins per effettuare pagamenti e fare acquisti.

Davanti a una interconnessione così stretta tra vita reale e virtuale, sorgono i primi dubbi sull’etica del metaverso. Mandare il tuo avatar in riunione con i colleghi mentre tu sei a casa in smart ad aspettare l’elettricista può avere il grande effetto benefico di annullare le distanze, ma immaginare di vivere una vita parallela in uno spazio virtuale è alienante e fa quasi paura. 

Se da un lato questo tipo di esperienza ha il vantaggio di avvicinare un lavoratore allo spazio di lavoro e ai propri collaboratori anche quando lavora in remoto, il rischio di moltiplicare la sensazione di isolamento della realtà dello smart working è dietro l’angolo. Inoltre, come fattore negativo c’è la cosiddetta motion sickness VR, ossia sensazioni di nausea e pesantezza date dal passare troppo tempo in una realtà virtuale. 

Ad oggi si parla ancora troppo poco del rapporto tra metaverso e risorse umane e i pochi risultati google aggiornati sono perlopiù costituiti da studi accademici o report di grandi società. Questo perché questi progetti sono ancora in fase di sviluppo e, per questo motivo, questo genere di notizia è ancora poco discussa e raggiunge solo una nicchia di appassionati e curiosi.

Se ti interessa particolarmente il tema delle tecnologie avanzate legate al mondo delle risorse umane, potresti contattare i nostri HR Expert per visualizzare le soluzioni digitali a cui lavoriamo ogni giorno! Non ci occupiamo di metaverso (almeno, non per ora…), ma sviluppiamo software in grado di digitalizzare fino al 100% dei processi operativi delle direzioni HR delle aziende. Richiedi una demo se ti abbiamo incuriosito!

Cos'è hrtools

Il tuo strumento di lavoro
fatto da veri esperti di HR

8 soluzioni concrete e veloci per gestire i tuoi processi di lavoro

Niente più fogli di excel, documenti introvabili e informazioni incomplete: con hrtools è tutto in un posto solo e lo puoi integrare con i gestionali paghe e presenze.

People & Organization

Gestisci la struttura organizzativa e i dati di tutte le persone, tenendo traccia della loro storia all’interno dell’azienda

Le funzionalità

  • Profilo Personale
  • Job Description
  • Mansionario
  • Organigramma
  • Documentazione
  • Tavole di Rimpiazzo

Recruiting

Gestisci le campagne di selezione in modo strutturato, riduci il time to hire ottimizzando l’intero processo. Collega HRTools all’area “Lavora con noi” del tuo sito.

Le funzionalità

  • Database Candidati
  • Filtri di ricerca avanzati
  • Collegamento all’area Lavora con Noi
  • Gestione dei colloqui
  • Schede di valutazione dei candidati

Talent & Performance

Valorizza il patrimonio di conoscenze e di competenze presenti in azienda. Digitalizza i processi di valutazione del personale

Le funzionalità

  • Flusso di valutazione personalizzabile
  • Editor di questionari con oltre 40 item combinabili
  • Valutazione basata su Skill Matrix e mansionario
  • Assegnazione e valutazione obiettivi
  • Alert automatici di processo
  • Analytics di performance

MBO, premi e incentivi

Abbiamo creato un software che gestisce l’intero processo ed elimina tutte le operazioni manuali, così tu potrai dedicarti al 100% alle persone.

Le funzionalità

  • Libreria di obiettivi quantitativi e qualitativi
  • Modalità di calcolo dei premi personalizzabile
  • Assegnazione massiva degli obiettivi o delegata ai manager
  • Parametri di riproporzionamento
  • Stampa personalizzabile in PDF
  • Reportistica completa

Reward

Pianifica la politica retributiva della tua azienda e gestisci i processi di salary review con equità e merito

Le funzionalità

  • Job Grading
  • Benchmark
  • Dinamica Retributiva
  • Merit Matrix
  • Sincronizzazione con il gestionale paghe
  • Costruisci il tuo modello di Salary Review

Compensation Management

Pianifica gli stipendi in base al mercato e ai risultati raggiunti.

Gestisci la Salary Review con un processo semplice e flessibile. Calcola il tuo budget HR considerando tutti gli aspetti del costo del lavoro.

Le funzionalità

  • Revisiona gli stipendi di tutta l’azienda
  • Assegna le ricompense con equità
  • Basato su Job Grading e Merit Matrix
  • Offre una visione di insieme
  • Rende facile condividere, approvare, modificare
  • Alert automatici
  • Report e analytics

Learning

Genera valore attraverso la creazione e la gestione di un’Academy aziendale. Rileva i fabbisogni formativi, crea il Piano di Formazione e monitora l’erogazione dei corsi, l’efficacia formativa e le scadenze.

Le funzionalità

  • Piani Formativi
  • Scadenzario
  • Gradimento dei corsi
  • Academy aziendale
  • Richieste formative
  • Collegamento con LMS tramite API

Safety

Migliora l’efficacia e l’efficienza dei meccanismi di compliance della tua azienda alle normative sulla sicurezza. Monitora e gestisci i fattori di rischio, i DPI richiesti e le visite mediche dei tuoi dipendenti

Le funzionalità

  • Fattori di rischio
  • Gestione DPI
  • Visite mediche
  • Scadenzario
  • Organigrammi sicurezza
  • Onboarding

My Board

Metti a disposizione di tutti i dipendenti dell’azienda le informazioni di cui hanno bisogno, assegna loro i task legati ai processi HR e incentiva il sistema di continuous feedback.

Le funzionalità

  • Area News
  • My Task
  • Personal Profile e Team
  • Richieste formative
  • Continuous Feedback
  • Diario di Bordo

OnBoarding

Semplifica e automatizza il processo di inserimento dei nuovi assunti Gestisce la distribuzione di pc, tablet, credenziali di accesso, buoni mensa e tutto il necessario ai nuovi arrivati 

Le funzionalità

  • Libreria di dotazioni aziendali
  • Workflow di consegne
  • Allineamento con gli altri reparti
  • Email alert
  • Gestione automatica calendario
  • Set di dotazioni

Ultimi articoli del blog

Come organizzare le risorse umane? La nostra guida in 7 passi

Come organizzare le risorse umane? La nostra guida in 7 passi

Motivazione, presidio dei processi di gestione dei dipendenti, migliorare la produttività, creazione di logiche premianti,

Software HR: meglio pronto o su misura?

Software HR: meglio pronto o su misura?

Sveliamo subito l’assassino: grazie alla trasformazione digitale e all'adozione del Cloud, è oggi possibile ridurre