Perché non si può pensare di gestire le risorse umane senza una skill matrix?

Definizioni prima di tutto! La matrice delle competenze, cos’è?

La skill matrix è uno strumento visivo che permette di definire e tenere traccia delle skill che ci si aspetta da ciascun dipendente, che dà modo non solo di associare delle skill ai ruoli aziendali, ma anche di tener traccia delle performance.

Come funziona?

In linea teorica, ogni schema che contenga le variabili dipendente e skill e un sistema di valutazione prefissato è una skill matrix a tutti gli effetti. Naturalmente, la gestione del personale non è una scienza esatta, per cui l’efficienza di una skill matrix dipende dalle esigenze della singola azienda. In linea di massima, le due regole auree per l’impostazione di una skill matrix di successo sono misurabilità e singolarità.

Noi di HR Tools siamo sostenitori e promotori della strategia aziendale dell’MBO, poiché si basa sulla misurabilità degli obiettivi secondo scale oggettive. E così, nella skill matrix, è importante essere chiari circa la scala di valutazione di una determinata skill associata a un ruolo. Questo perché la validità di una performance non è un concetto universalmente riconosciuto, ognuno pensa di essere stato bravo secondo criteri diversi.

Poniamo il caso che l’account manager della tua azienda debba padroneggiare, tra le proprie skills, una lingua straniera. Secondo quale criterio verrà misurata la proprietà di questa skill? Il quadro comune Europeo? La conoscenza del business English? O ci si aspetta che abbia semplicemente un lessico di settore ricco? Se non chiarite questo aspetto, c’è il rischio che il dipendente non capisca su quali aspetti concentrarsi, senza trascurare la possibilità di cattive sorprese nella valutazione…

Se assegnate una skill a un ruolo, siate chiari sugli aspetti che verranno misurati e sull’unità di misura.

La seconda regola aurea è quella della singolarità. Le skill che ci si aspetta dal Project Manager sono diverse da quelle che ci si aspetta dagli sviluppatori, giusto? E anche quando ci sono ruoli da cui ci si aspetta le stelle skills, i livelli attesi potrebbero variare. È importante valutare attentamente quali skills e in quale misura bisogna assegnare ad ogni ruolo.

Cosa risolve la skill matrix?

Un po’ come nelle relazioni interpersonali, quando al lavoro si sa cosa aspettarsi e i patti sono chiari, tutti i dipendenti sapranno su cosa puntare per ottenere delle performance efficienti e lavoreranno sui punti giusti. 

È un win win, in quanto i dipendenti avranno ben chiaro come l’organizzazione desidera impostare il lavoro e sapranno come assecondare tutti i bisogni professionali richiesti, giovando alla produzione. Dall’altro lato, sapendo su cosa puntare, i dipendenti miglioreranno nella direzione da loro richiesta, ottenendo valutazioni positive e migliorando le condizioni di lavoro generale.

Abbiamo già affrontato l’importanza di gratificare i dipendenti per il lavoro svolto in questo articolo.

In conclusione… perché dovrei adottare una skill matrix?

L’empirismo nella vita d’ufficio ci insegna che almeno una volta nella carriera di ogni dipendente, c’è stato un dissapore con un superiore per via di problemi di comunicazione. Ti vediamo già figurare uno o più episodi in mente. Gli errori di comunicazione, nella maggior parte delle volte, nascono da un modo diverso di intendere una traccia, un compito, una skill, per cui non si giunge ai risultati sperati per via della diversa idea di “completato”, “efficiente”, “fatto bene”. 

Alla base degli spiacevoli equivoci nella comunicazione c’è una vena di incomunicabilità un po’ pirandelliana, per gli amanti della letteratura. Come il Premio Nobel di Girgenti scrive, “C’è in me e per me una realtà mia: quella che io mi do; una realtà vostra in voi e per voi: quella che voi vi date; le quali non saranno mai le stesse né per voi né per me”. La skill matrix permette di stabilire un degrée zero, un piano comune, un’unità di misura unica che annulla queste differenze, riducendo il margine di errore di comunicazione e di errore.

La tua skill matrix è ancora su excel? 

Ogni volta che un collaboratore ci mette mano bisogna aggiornare il drive o inviare a tutti i colleghi via mail la versione aggiornata con data odierna? Mille file con differenze minime nella stessa cartella creano molta confusione, lo sappiamo.

Noi in HR Tools siamo promotori dell’ottimizzazione di dati, risorse e…tempo. Proponiamo metri di misurazione delle skill diversi e in continuo aggiornamento, completamente in cloud, che permetteranno a te e ai tuoi collaboratori di lavorare in tempo reale e da postazioni diverse, con aggiornamento automatico per tutti. Ti può interessare? Contatta i nostri HR Expert!

Cos'è hrtools

Il tuo strumento di lavoro
fatto da veri esperti di HR

8 soluzioni concrete e veloci per gestire i tuoi processi di lavoro

Niente più fogli di excel, documenti introvabili e informazioni incomplete: con hrtools è tutto in un posto solo e lo puoi integrare con i gestionali paghe e presenze.

People & Organization

Gestisci la struttura organizzativa e i dati di tutte le persone, tenendo traccia della loro storia all’interno dell’azienda

Le funzionalità

  • Profilo Personale
  • Job Description
  • Mansionario
  • Organigramma
  • Documentazione
  • Tavole di Rimpiazzo

Recruiting

Gestisci le campagne di selezione in modo strutturato, riduci il time to hire ottimizzando l’intero processo. Collega HRTools all’area “Lavora con noi” del tuo sito.

Le funzionalità

  • Database Candidati
  • Filtri di ricerca avanzati
  • Collegamento all’area Lavora con Noi
  • Gestione dei colloqui
  • Schede di valutazione dei candidati

Talent & Performance

Valorizza il patrimonio di conoscenze e di competenze presenti in azienda. Digitalizza i processi di valutazione del personale

Le funzionalità

  • Flusso di valutazione personalizzabile
  • Editor di questionari con oltre 40 item combinabili
  • Valutazione basata su Skill Matrix e mansionario
  • Assegnazione e valutazione obiettivi
  • Alert automatici di processo
  • Analytics di performance

MBO, premi e incentivi

Abbiamo creato un software che gestisce l’intero processo ed elimina tutte le operazioni manuali, così tu potrai dedicarti al 100% alle persone.

Le funzionalità

  • Libreria di obiettivi quantitativi e qualitativi
  • Modalità di calcolo dei premi personalizzabile
  • Assegnazione massiva degli obiettivi o delegata ai manager
  • Parametri di riproporzionamento
  • Stampa personalizzabile in PDF
  • Reportistica completa

Reward

Pianifica la politica retributiva della tua azienda e gestisci i processi di salary review con equità e merito

Le funzionalità

  • Job Grading
  • Benchmark
  • Dinamica Retributiva
  • Merit Matrix
  • Sincronizzazione con il gestionale paghe
  • Costruisci il tuo modello di Salary Review

Compensation Management

Pianifica gli stipendi in base al mercato e ai risultati raggiunti.

Gestisci la Salary Review con un processo semplice e flessibile. Calcola il tuo budget HR considerando tutti gli aspetti del costo del lavoro.

Le funzionalità

  • Revisiona gli stipendi di tutta l’azienda
  • Assegna le ricompense con equità
  • Basato su Job Grading e Merit Matrix
  • Offre una visione di insieme
  • Rende facile condividere, approvare, modificare
  • Alert automatici
  • Report e analytics

Learning

Genera valore attraverso la creazione e la gestione di un’Academy aziendale. Rileva i fabbisogni formativi, crea il Piano di Formazione e monitora l’erogazione dei corsi, l’efficacia formativa e le scadenze.

Le funzionalità

  • Piani Formativi
  • Scadenzario
  • Gradimento dei corsi
  • Academy aziendale
  • Richieste formative
  • Collegamento con LMS tramite API

Safety

Migliora l’efficacia e l’efficienza dei meccanismi di compliance della tua azienda alle normative sulla sicurezza. Monitora e gestisci i fattori di rischio, i DPI richiesti e le visite mediche dei tuoi dipendenti

Le funzionalità

  • Fattori di rischio
  • Gestione DPI
  • Visite mediche
  • Scadenzario
  • Organigrammi sicurezza
  • Onboarding

My Board

Metti a disposizione di tutti i dipendenti dell’azienda le informazioni di cui hanno bisogno, assegna loro i task legati ai processi HR e incentiva il sistema di continuous feedback.

Le funzionalità

  • Area News
  • My Task
  • Personal Profile e Team
  • Richieste formative
  • Continuous Feedback
  • Diario di Bordo

OnBoarding

Semplifica e automatizza il processo di inserimento dei nuovi assunti Gestisce la distribuzione di pc, tablet, credenziali di accesso, buoni mensa e tutto il necessario ai nuovi arrivati 

Le funzionalità

  • Libreria di dotazioni aziendali
  • Workflow di consegne
  • Allineamento con gli altri reparti
  • Email alert
  • Gestione automatica calendario
  • Set di dotazioni

Ultimi articoli del blog

Come organizzare le risorse umane? La nostra guida in 7 passi

Come organizzare le risorse umane? La nostra guida in 7 passi

Motivazione, presidio dei processi di gestione dei dipendenti, migliorare la produttività, creazione di logiche premianti,

Software HR: meglio pronto o su misura?

Software HR: meglio pronto o su misura?

Sveliamo subito l’assassino: grazie alla trasformazione digitale e all'adozione del Cloud, è oggi possibile ridurre